venerdì 24 febbraio 2012

Cestini di radicchio e gorgonzola

Mio marito mi ha fatto notare una cosa che, in effetti già sapevo, ma su cui non avevo mai realmente riflettuto. Si è accorto (e non è poco, perché lui non nota molte cose) che io amo mischiare gli ingredienti. Se ho degli spinaci, li devo mischiare con la pasta, con una torta rustica, in una frittata, con un formaggio cremoso. Idem con i broccoli e broccoletti vari: devo infilarli da qualche parte, con un risotto, in forno. Questo per le verdure: ma non è che gli altri ingredienti sfruggano ai miei miscugli ed esperimenti. In realtà ci sono delle cose che non amo proprio mangiate in maniera semplice, lessati o cotti velocemente in padella (ad esempio i carciofi). Ma altre cose, per esempio le patate, pur piacendomi immensamente lesse, amo comunque mischiarle. A pensarci questo è quello che capita un po' a tutti quelli che, come me, amano da impazzire la cucina.
Così ecco il radicchio: io lo trovo un po' amaro, anche se non mi dispiace il suo sapore. Allora mischiarlo con crema di gorgonzola e preparare dei cestini di sfoglia, me lo rende molto più piacevole. Che poi io adoro qualsiasi torta rustica e similari!!! Questa ricetta è semplicissima e davvero molto gustosa. Una bella idea per degli sfizi per una cena.


Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • cespo di radicchio
  • 100 g di gorgonzola
  • 50 g di noci
  • 100 g di Philadelphia 
  • sale
  • pepe
  • mezza cipolla
  • olio evo
 Preparazione

Pulire e lavare le foglie di radicchio e farle asciugare molto bene. Tritare le foglie con un robot

In una padella far soffriggere la cipolla tagliata a pezzettini in 2 cucchiai di olio. Aggiungere il radicchio tritato, il sale, il pepe e lasciar cuocere per una decina di minuti. Al termine della cottura mettere anche il gorgonzola, il Philadelphia, le noci e mescolare con cura.
Intanto srotolare il rotolo di pasta sfoglia (meglio se rettangolare) e dividerlo in quadratini. Su ogni quadrato sistemare il composto di radicchio.
Chiudere i quadratini a cestino, e metterli su una teglia rivestita con carta da forno. Preriscaldare il forno a 180° e cuocere i cestini di radicchio e gorgonzola per almeno 25 minuti.

p.s. Nella mia stesura avevo dimenticato di inserire le noci che sono un ingrediente fondamentale di questi cestini. Anche perché io vado pazza per la frutta secca :)

11 commenti:

  1. buonissimi,mi sa che li farò presto.
    ciao

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace mischiare e tempo fa ho fatto una torta salata con radicchio e stracchino,buonissima come questi tuoi cestini!Buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Se non fosse mischiato a qualcosa il radicchio non riuscirei a mangiarlo ;-)
    I cestini sono graziosissimi!

    RispondiElimina
  4. devo provare questo abbinamento... davvero appetitoso ^^

    RispondiElimina
  5. Io radicchio e gorgonzola li mischio per condirci la pasta, con un tocco di mascarpone.. yummm! i cestini sono veramente invitanti!! baci!

    RispondiElimina
  6. Io il radicchio lo adoro anche da solo (come i carciofi, mi fanno letteralmente impazzire) ma certo che abbinato così è tutta un'altra musica ^_^ Sfiziosi e gustosissimi i tuoi cestini. Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  7. Che buoni Robj

    io il gorgonzola lo insupperei anche nel latte :-)!!

    RispondiElimina
  8. Mischiando, mischiando hai avuto un risultato strepitoso!

    RispondiElimina
  9. quanto mi piacciono....bacini

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...